Approfondimenti e Libri

Ringraziamo vivamente tutti gli studiosi che hanno deciso di dedicare i lori sforzi a scrivere dei volumi sulla nostra città e sulla nostra valle, e inviatiamo tutti coloro che stanno svolgendo studi su Montesarchio a comunicarcelo in modo tale da poter inserire i loro lavori in questo sito. Intanto iniziamo ad elencare alcuni testi e invitiamo tutti a scaricare questo pdf realizzato dal Nicola Angelo Tinessa, che descrive in dettaglio la Torre e il Castello come si presentavano circa 500 anni fa.

preview d'anfora

 

Francesco S. Barbato-Romano Nicola Angelo Tinessa

Confraternite e Congreghe Religiose   

cobfraternite

Pubblicazione curata dal circolo culturale “L’altra metà del cielo” stampata nel febbraio 2014 scritta, nella parte generale, da Francesco S. Romano Barbato e, nella parte locale, da Tinessa Nicola Angelo.

Tratta delle Confraternite e congreghe religione a Montesarchio.

Sono riportate le storie delle singole associazioni e delle loro regole.

Vi è, altresì, il racconto del Monte frumentario di Montesarchio voluto da Papa Orsini, Benedetto XIII, Arcivescovo di Benevento, con il relativo regolamento.

Contiene foto delle divise delle confraternite ancora esistenti, tratta di quelle ormai estinte, sono pubblicate le foto di effige e dipinti inediti.

 

Nicola Angelo Tinessa

PAESE MIO

paesemio

Il libro, edito nel 2006 da Emmecigrafica, riporta sulla copertina il logo di Montesarchio sul finire del 1800 ed una breve poesia con l’indicazione della stirpe sannitica della popolazione cui segue la menzione di due luoghi: la piazza con la sua primaria denominazione “Piazza del popolo” e la antica denominazione dell’albero in essa tuttora esistente “Albero della libertà”.
Vi si narra di edifici esistenti: Cappuccini – Edificio scolastico – Casa del fascio – Fontana –
Lavatoio – Canile – Macello – Orologio;
di una costruzione caratterizzante un’epoca: il Dopolavoro
nonché di istituzioni e strutture pubbliche, alcune ancora presenti ed altre ormai dimenticate :

  • Acquedotto – Banda musicale – Guardie campestri – Guardie municipali – Campo sportivo –
  • Cimitero – Illuminazione pubblica – Biblioteca – Scuola tecnica –Sc. Ceramica – Istituto
  • Magistrale – Piazza Umberto 1° – Telegrafo – Telefono;

è anche presentato l’elemento commerciale caratterizzante il paese cioè il Mercato del Lunedì.
Si ricorda la storia della mancata allocazione della “Ferrovia”. E sono riportate le vicende della intitolazione di alcune strade.
Vi è l’elenco dei Sindaci dal 1860 all’anno della pubblicazione 2006, in ultimo si discorre delle frazioni del contado: Varoni – Tufara – Cirignano –
La pubblicazione costa euro 07,00 ed è tuttora reperibile presso l’edicola AN di Piazza C. Poerio.

 

Nicola Angelo Tinessa

ALTARI NEL TEMPO

altari nel tempo

La pubblicazione è edita dall’associazione “Corpus Domini” sita in via S. ten. Ant. Grasso 15 di Montesarchio fu stampata nel 2011 da Emmecigrafica e riporta:

la narrazione della tradizione della costruzione “degli Altari”,

le foto, brevi notizie biografiche degli autori di tali altari,

le foto di quelli  dal 1952 al 2010.

La pubblicazione è reperibile presso la sede associazione “Corpus Domini”

 

Nicola Angelo TInessa

FRANCESCO E CATERINA – Unità d’Italia e brigantaggio –

francesco

In esso, stampato da Emmecigrafica,  si espongono fatti realmente accaduti in Montesarchio dal 1860 al 1865, con narrazione di eventi del 1848. I protagonisti, Francesco e Caterina non sono frutto della fantasia erano reali e si nomavano Francesco Izzo – brigante – e Caterina Riccio sua innamorata

Di tale vicenda si è avuta, ad opera dei giovani del locale “Forum”, durante a manifestazione “Giorni al Borgo” XVIII edizione, una rappresentazione teatrale itinerante ambientata nel latonuovo, teatro della vita di Francesco Izzo.

La pubblicazione è stata edita nel  2011, costa euro 12, è in vendita presso:

AN p.zza C. Poerio

Servizi informatici di Emilio Pallotta via Vitulanese 15

 

Nicola Angelo Tinessa

PASSEGGIANDO PER MONTESARCHIO

passeggiando

Stampato nella primavera del 2014 dalla Tipografia “Castaldo” è la guida di Montesarchio.

Si compone di 104 pagine; contiene 108 foto ed una pianta topografica di Montesarchio con l’indicazione di tre distinti percorsi che accompagnano il visitatore nel cammino di questo centro elencando ed enumerando i vari luoghi meritevoli di essere conosciuti.

Si visitano sia il lato nuovo che il latovetere, la torre ed il castello, le chiese, i palazzi gentilizi. Sono riportate notizie storiche su famiglie estinte, ma meritevole di menzione per il ruolo avuto durante le lotti risorgimentali dal 1820 in poi, è esposto della origine del Comune di Varoni, oggi frazione di Montesarchio, il suo logo, il primo cinema di questo centro,  quadri, affreschi e dipinti dal 1300 al 1900.

La pubblicazione costa euro 12, è in vendita presso:

AN p.zza C. Poerio

Servizi informatici di Emilio Pallotta via Vitulanese 15

11. ottobre 2014                   Tinessa Nicola Angelo

 

Francesco S. Barbato Romano, Gianandrea de Antonellis, Corrado Gnerre

La via Francigena e l’idea di crociata. Valle Caudina, tappa del pellegrinaggio

DISPONIBILE VERSIONE INTEGRALE CONSULTABILE

francesco Barbato via franchigena